Nuovo accordo Italia-Svizzera: “Ottimo lavoro”

0
104

“Dopo un percorso di ascolto e confronto tra Governo, enti locali e sindacati, oggi Italia e Svizzera hanno siglato il nuovo accordo fiscale relativo alla tassazione dei lavoratori frontalieri. Parallelamente a questo accordo, Governo, associazione dei Comuni di frontiera e organizzazioni sindacali hanno siglato un’intesa sull’applicazione del nuovo accordo che fissa le condizioni per il passaggio al nuovo regime fiscale. Ottenuti i tre punti fissati all’inizio della trattativa: non un euro in più di tasse per gli attuali frontalieri, non un euro in meno di ristorni ai Comuni, sistema speciale di detrazioni per salvaguardare il potere di acquisto dei futuri frontalieri”.

Leggi tutto…