La Mostra collettiva di fine anno rimane visibile fino al 17 gennaio

0
226

L’esposizione in vetrina, adottata per quest’edizione in seguito alle disposizioni federali e cantonali anti-Covid, è stata apprezzata dalla popolazione locale e dagli ospiti. La Pgi Valposchiavo ha deciso quindi di prolungare l’iniziativa artistica fino al 17 gennaio 2021.

Attraverso le finestre si possono dunque ammirare le opere degli artisti partecipanti alla mostra: le fotografie di Alberto Camarilla, la perfezione del gatto di Federico Lopes, i mondi fantastici di Jana Baumann, i clown tristi di Leonora Lardi, i quattro volti di donna di Lucka Bertschinger, gli sguardi pieni di speranza dei bambini rappresentati da Michela Cortesi-Bontognali, le raffinate sculture di Ramona Sala e i lavori lacustri di Renata Sekaninová.

Le opere di Giovanna Vassella ispirate a un suo recente viaggio in Africa non sono più esposte. Si possono tuttavia ammirare tutte le opere nelle gallerie fotografiche sul sito Pgi e dei giornali online locali.

Inoltre è stata di nuovo collocata l’installazione “1,5 m x 15 =…” di Rachele Dorsa presso la piazza comunale.

Invitiamo la popolazione a osservare le opere presenti, un modo per mitigare la malinconia del momento attraverso la bellezza dell’arte.

La Lista delle opere è scaricabile dalla pagina web della Pgi Valposchiavo: https://www.pgi.ch/it/eventi/mostra-collettiva-di-fine-anno-6

La mostra gode del sostegno della Promozione della Cultura Cantone dei Grigioni e della Promozione della Cultura del Comune di Poschiavo.

Informazioni Pgi Valposchiavo: valposchiavo@pgi.ch – 081 834 63 17