Masso enorme caduto in zona Botul

0
4059

La notte scorsa, in zona Botul, un masso di dimensioni considerevoli è franato sul fondovalle in adiacenza del percorso pedonale che immette sul giro del lago. Il Comune di Poschiavo e la Polizia cantonale hanno chiuso e messo in sicurezza la zona. 

La zona est del lago, in estate zona di svago turistico, non è nuova a questo tipo di scoscendimenti, probabilmente causati in questa occasione dalla pioggia dopo la forte nevicata.

Nel pomeriggio alcuni altri detriti, rimasti fermi durante lo scoscendimento notturno, sono caduti dalla zona sopra la frana. Il grande masso caduto nella notte si è staccato poco sotto il “sentiero dell’alta tensione” presso il monte Al Sass.