Alpine Changemaker Basecamp: in Valposchiavo dal 4 al 9 luglio

0
171

Il Polo Poschiavo cerca giovani motivati (18-30 anni) della Valposchiavo interessati a partecipare

Idee creative, nuovi stimoli e progetti innovativi per lo sviluppo sostenibile nello spazio alpino: con “Alpine Changemaker Basecamp” giovani motivati provenienti da tutte le regioni alpine hanno la possibilità di sviluppare nuove prospettive future per una buona vita nelle Alpi con persone che condividono la stessa impostazione.

C’è anche in te un “Alpine Changemaker”? Allora presenta subito la tua candidatura!

Il primo “Alpine Changemaker Basecamp” avrà luogo da domenica, 4 a venerdi, 9 luglio 2021 a Poschiavo. Offrirà a persone impegnate tra i 18 e i 30 anni l’opportunità di promuovere le proprie idee e progetti per il cambiamento sociale e lo sviluppo sostenibile nella regione alpina. Durante il campo si alterneranno fasi guidate con input, attività auto-organizzate, sessioni peer-to-peer, cicli di riflessione e di feedback, eventi e lavori di gruppo.

Un team internazionale di esperti provenienti dai campi della scienza (architettura, antropologia e scienze ambientali), dell’imprenditoria, dell’artigianato, dello sviluppo regionale, della filosofia e dell’arte accompagnerà i circa 30 partecipanti nella realizzazione delle loro idee.

Gli esperti forniranno loro vari strumenti e offriranno diversi modi di pensare e nuove prospettive per facilitare la realizzazione dei progetti.

Al termine del Basecamp, un programma di mentoring sosterrà i partecipanti per un anno nella realizzazione dei rispettivi progetti. Avranno anche l’opportunità di presentare i loro progetti in un forum internazionale e di attivarsi come mentori per altre generazioni di “Alpine Changemakers”.

Il Polo Poschiavo ha alcuni posti riservati per giovani provenienti dalla Valposchiavo.

Candidatura

Chi può partecipare?

Hai tra i 18 e i 30 anni e sei della Valposchiavo?

Hai idee e desideri su come vorresti cambiare la regione alpina a lungo termine, e non ti manca lo spirito di iniziativa? Non importa se le tue idee sono solo in fase embrionale o se sei già sul punto di concretizzarle. Ciò che conta è la volontà e il desiderio di cambiare il tuo contesto.

Vuoi diventare un “Alpine Changemaker” perché ti sta a cuore lo sviluppo sostenibile e partecipativo della regione alpina. Per te il tuo impegno e i risultati sono più importanti della raccolta di certificati di partecipazione. Quello che vuoi è realizzare idee per una buona vita nelle Alpi e promuovere il cambiamento con persone che la pensano come te.

Presenta ora la tua candidatura per partecipare all’“Alpine Changemaker Basecamp” con:

  • Lettera di motivazione o file video/audio (max. 2 min.)
  • Schema di idea/progetto per un’iniziativa “Alpine Changemaker” (una pagina e mezza)

Presentaci la tua idea o il tuo progetto che fornisce stimoli per uno sviluppo sostenibile nella regione alpina. Descrivi gli effetti previsti (sociali, ambientali o altro) della tua idea/progetto sull’ambiente circostante: quale cambiamento vuoi innescare? In che modo la comunità interessata potrà beneficiare della tua idea/progetto ed essere coinvolta nella sua realizzazione?

  • Curriculum vitae (una pagina)

Spedisci la documentazione completa per email a info@polo-poschiavo.ch

Se hai domande su Basecamp, puoi contattare Cassiano Luminati cassiano.luminati@polo-poschiavo.ch .

Il termine ultimo le candidature è il 15 maggio 2021.

In seguito i partner del progetto valuteranno e selezioneranno le candidature.

Condizioni

Costi: 

La quota di partecipazione all’”Alpine Changemaker Basecamp” è di 100 EUR.

Per giovani provenienti dalla Valposchiavo la quota viene pagata dal Polo Poschiavo.

Lingua: 

La lingua di lavoro del Basecamp è l’inglese. Una buona comprensione di base della lingua inglese è quindi un prerequisito, ma non è necessario parlare un inglese fluente. Ai partecipanti viene chiesto di aiutarsi a vicenda nella comunicazione e anche i docenti contribuiranno in tal senso. In linea di principio, si intende favorire la presenza di tutte le lingue alpine.

La partecipazione continua al Basecamp e la disponibilità a partecipare attivamente al successivo programma di mentoring così come all’evento finale nel luglio 2022 (tre giorni, i costi saranno coperti) a Silandro/I sono prerequisiti e devono essere accettati dai partecipanti al momento della candidatura.

Alpine Changemaker Network

Il “Basecamp è organizzato” dall’Alpine Changemaker Network che è un’associazione di organizzazioni dei settori della formazione, dello sviluppo regionale e dell’ambiente che supera i confini nazionali, le generazioni, le barriere istituzionali e le culture.

I suoi membri promuovono un cambiamento di prospettiva e ampliano la capacità di azione personale e collettiva. In questo modo, la rete rafforza la società alpina, la sua resilienza e coesione, e contribuisce a rendere la regione alpina uno spazio vitale ed economico ecologicamente sostenibile e capace di futuro.

I partner e inizatori del progetto sono:

La rete e l’“Alpine Changemaker Basecamp” sono seguiti da un gruppo di riflessione. Questo gruppo accompagna la concezione e la realizzazione dei Basecamps ed effettua una valutazione affinché la rete stessa impari e si evolva in maniera ottimale.

Il Gruppo di riflessione è composto da:

Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Mercator Svizzera.


Cassiano Luminati

Polo Poschiavo