Importanti cambiamenti in vista per l’HCP

0
928

Venerdì 4 giugno si è svolta presso il Punto Rosso a Poschiavo l’annuale assemblea dell’Hockey Club Poschiavo. Dopo una stagione caratterizzata da tanti concetti di protezione e purtroppo poco hockey, l’HCP è pronto a ripartire con nuovi obiettivi e condottieri.

Dal punto di vista finanziario l’HCP ha potuto contare nel corso della passata stagione su contributi dalla Confederazione per i mancati ricavi durante le manifestazioni. Di fondamentale importanza sono stati inoltre i supporti finanziari ricevuti dai fedeli sponsor locali.

I giocatori e le giocatrici della Repower Hockey Academy si sono potuti allenare con regolarità nonostante alcune restrizioni, disputando pure alcune partite amichevoli tra di loro. I numeri rimangono alti e stabili, con ben 82 effettivi. Ciò garantisce una stabilità nelle varie categorie e una costruzione solida negli anni. L’unica incognita rimane la carenza di giocatori per la categoria U17, dove si sta cercando la collazione con società engadinesi. Poco, pochissimo ghiaccio per la prima squadra, che dopo aver svolto con grande partecipazione e motivazione il campo d’allenamento in Austria, ha dovuto ben presto abbondare le speranze di potersi giocare nuovamente il titolo a causa delle restrizioni.

La stagione 2021-2022 sarà caratterizzata da diversi cambiamenti, soprattutto a livello di comitato e staff. Dopo una vita al servizio dell’HCP, dapprima come giocatore e capitano, poi come responsabile settore giovanile e infine presidente, Francesco Vassella lascia la carica e viene sostituto da Marcello Raselli. Entrano a far parte del nuovo comitato Luca Compagnoni, che oltre ad allenare la prima squadra si occuperà della gestione del settore giovanile, e Matteo Zala, che si occuperà delle manifestazioni e in parte della comunicazione. Il vicepresidente verrà eletto più in là nel tempo.

Comitato HCP 2021-2022
Marcello Raselli                        presidente                              
Nicola Frigerio                          cassiere
Tiziano Crameri                        responsabile prima squadra     
Luca Compagnoni                     responsabile settore giovanile 
Matteo Zala                             responsabile manifestazioni e comunicazione

A livello di staff si registrano diversi cambi; dopo due anni di segretariato Milena Merlo prenderà il posto dell’uscente Claudia Plozza. Milena rimpiazzerà pure Paolina Raselli per quanto riguarda la coordinazione della pista. Il nuovo Capoghiaccio sarà Roberto Menghini, che subentrerà a partire da ottobre a Ugo Raselli, mentre Michela Sala lascerà la carica di responsabile magazzino e verrà sostituito da Roberto e Carla Battilana.

Lo STAFF HCP 2021-2022
Allenatori                                Fabio Zampol e Luca Compagnoni
Segretariato                            Claudia Plozza -> Milena Merlo
Magazzino                       Michele Sala -> Roberto e Carla Battilana
Comunicazione                        Matteo Zala -> Tiziano Compagnoni
Capoghiaccio                           Ugo Raselli -> Roberto Menghini
Coordinazione pista                  Paolina Raselli -> Milena Merlo
Responsabile pista                   Francesco Vassella -> Manuele Vecellio

Con queste poche righe la società intende ringraziare nuovamente tutti coloro che si sono messi in gioco nel corso degli ultimi anni (e decenni) per il bene dell’HCP, e augura buona fortuna a coloro che entreranno a far parte del comitato e dello staff.

Le basi sono state gettate, il lavoro è tanto ma la motivazione non è da meno. Con la speranza di poter tornare al più presto alla normalità l’HCP augura a tutti i suoi sostenitori, soci, sponsor e collaboratori una serena e rilassante estate.


Matteo Zala