Il CSVP amplia l’offerta medica alla pediatria

0
876

Nel quadro della strategia volta ad ampliare l’offerta medica sanitaria in valle, il CSVP annuncia l’accordo con l’Ospedale dell’Engadina Alta, grazie al quale sarà possibile offrire visite pediatriche presso l’Ospedale San Sisto.

L’intesa è stata raggiunta in virtù della collaborazione fra i medici di famiglia e la specialista Dr. med. Cathrin Büchi, primario in pediatria e neonatologia presso l’Ospedale dell’Engadina Alta, i quali hanno sviluppato congiuntamente un modello di cooperazione concorde alle esigenze e alle aspettative della popolazione, così come a ciascuna delle parti coinvolte.

L’idea di base non prevede la delega della pediatria ai soli specialisti, ma contempla la creazione di una collaborazione tra medici di base e gli stessi pediatri. La pediatra visiterà i bambini con problematiche particolari inviati dai medici di famiglia e proporrà in alternanza al medico di base le visite di prevenzione. Questo modo di collaborare permette di avere una valutazione e un accompagnamento specialistico regolare e nel contempo di garantire il mantenimento delle competenze pediatriche ai medici di famiglia, competenze necessarie per poter garantire qualità in ambito pediatrico per quanto riguarda le problematiche di base e le urgenze.

Il nuovo servizio medico sarà operativo a partire da giovedì 7 ottobre 2021 e si svolgerà a cadenza bimestrale. Gli annunci potranno essere effettuati tramite il proprio medico di famiglia oppure direttamente attraverso lo studio pediatrico dell’Ospedale di Samedan.

Il Centro sanitario Valposchiavo ringrazia di vero cuore tutte le parti coinvolte per aver permesso l’aggiunta di questa importante offerta medica ai servizi consiliari già proposti.


Centro sanitario Valposchiavo