Valposchiavo Turismo tra le più innovative organizzazioni turistiche al mondo

0
1159

Come unica organizzazione svizzera partecipante, Valposchiavo Turismo è stata recentemente nominata dall’associazione internazionale Apolitical come una delle 75 più innovative organizzazioni turistiche al mondo. Un altro riconoscimento importante che permetterà alla nostra regione di fare un ulteriore salto di qualità.

A confermarlo è il direttore di Valposchiavo Turismo, Kaspar Howald: “Più che visibilità nei confronti dell’utente finale, – spiega – questo riconoscimento ci permette di entrare in rete con gli altri 75 organizzazioni nominati, dandoci un ulteriore spinta e l’opportunità di scambiare conoscenze, con l’obiettivo finale di migliorare la nostra offerta turistica”.

Apolitical è una rete globale di apprendimento che fornisce agli amministratori le conoscenze e le competenze di cui hanno bisogno per risolvere le sfide. E’ costituita da una comunità impegnata e in crescita composta da 130.000 funzionari pubblici verificati in 170 paesi. Apolitical è partner di governi (dal Regno Unito e Canada al Sudafrica), fondazioni e aziende come la Bill and Melinda Gates Foundation, la Robert Wood Johnson Foundation e Mastercard.

A settembre ha annunciato la propria lista delle 75 organizzazioni più innovative nella politica del turismo 2021, tra le quali spicca appunto la Valposchiavo. L’elenco, secondo l’intento dell’organizzazione, mette in evidenza le agenzie governative, accademiche e di altro tipo che attualmente stanno avendo il maggiore impatto nella politica del turismo a livello locale, nazionale, regionale e internazionale.
Questo progetto è sostenuto da Mastercard in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite.

Le motivazioni di Apolitical per aver scelto l’ente turistico della Regione Bernina sono state espresse in questo modo: “Valposchiavo Turismo ha sede a Poschiavo, in Svizzera. Il centro, sotto la guida del direttore Kaspar Howald, permette ai visitatori di pianificare facilmente esperienze e alloggi. Recentemente, l’ente ha introdotto la campagna “100% Valposchiavo”, che mira a riunire gli agricoltori locali, le agenzie turistiche e i fornitori di alloggi per sostenere i prodotti agricoli locali e costruire un’economia comunitaria più forte”.

Quest’autunno, Apolitical e Mastercard collaboreranno per offrire un programma di viaggio virtuale incentrato sulla presentazione di progetti turistici (tra i 75 partner selezionati) in tutto il mondo che sostengono gli investimenti nel turismo sostenibile e una migliore gestione delle destinazioni. E il progetto “100% Valposchiavo” mira a essere nuovamente protagonista.


Marco Travaglia

Caporedattore e membro della Direzione