“Passeggiando” – Seconda edizione del Concorso letterario Pgi

0
30

La Pro Grigioni Italiano ripropone il concorso letterario in lingua italiana rivolto ai grigionitaliani ampliando la partecipazione a tutte le fasce d’età a partire dai 13 anni e senza limitazioni. “Passeggiando” è il tema di quest’edizione.

Passeggiare è intrinsecamente un motivo per scrivere. Si attivano i sensi: si guarda, si ascolta, si odora, si percepisce. Si possono fare degli incontri con persone, con animali, o scontrarsi emotivamente con qualcosa di insolito, di sorprendentemente bello o brutto. Passo dopo passo si mette in moto anche l’attività riflessiva, un ragionamento. Passeggiare può diventare un viaggiare: scavare nei ricordi, sognare a occhi aperti o accendere visioni imprevedibili per il futuro.

Passeggiare è un’attività che facciamo tutti piacevolmente e questo concorso permette di mettere per iscritto una passeggiata che si riferisca a un luogo o ad un’esperienza personale vissuta nel Grigionitaliano. Avete dei posti da raccontare, avete dei ricordi che siano testimonianza di un evento, avete fatto una gita particolare, meravigliosa o da brividi, oppure una camminata vi ha aperto un collegamento con un altrove più o meno reale, più o meno onirico, o siete stati protagonisti di incontri speciali? Se sì, la Pgi vi dà la possibilità di scrivere la vostra esperienza in un breve testo in prosa in lingua italiana. La vostra partecipazione ci può aiutare a costruire un meraviglioso mosaico d’aneddoti relativo al Grigionitaliano.

Rispetto all’edizione scorsa il concorso apre la categoria Adulti a tutte le persone che hanno un’età superiore ai 20 anni. Prevede quindi tre categorie: la prima categoria dedicata agli allievi e allieve di scuola secondaria, la seconda per i ragazzi e le ragazze delle scuole superiori e un’ultima aperta a tutte le persone adulte.

La lunghezza del testo è relativamente breve (3500 battute per le categorie dei giovani, e 5000 battute per la categoria adulti) con l’intenzione di poter dar spazio all’attività della narrazione, ma allo stesso tempo di esprimere al meglio l’essenza di un’esperienza.

Vi invitiamo a leggere il bando di concorso e spedirci i vostri testi.

***

Un’opera di Giovanni Maranta, Scorcio di Poschiavo, 2014

Il bando di concorso, consultabile sul sito web della Pgi, è aperto fino al 31 marzo 2022 e la premiazione avrà luogo il 20-21 agosto 2022, nell’ambito delle Giornate Grigionitaliane a Roveredo.

Invio del materiale al seguente indirizzo:
Pro Grigioni Italiano – Concorso letterario, Via Crott 1, 7742 Poschiavo


Per ulteriori informazioni potete contattare l’operatore culturale Pgi, Giovanni Ruatti, giovanni.ruatti@pgi.ch, T 081 834 63 17