Il «debutto» di Federico Lardi con l’HC Poschiavo

0
786

Lo aveva promesso, ed è stato di parola. Federico Lardi di Le Prese, dopo 855 partite da professionista fra serie A e serie B, ha finalmente debuttato anche con la maglia rosso-gialla dell’HCP. Una serata speciale per lui, per i suoi vecchi e nuovi compagni, e per il pubblico che naturalmente ha molto gradito la presenza di Federico sulla pista di Le Prese.

Federico aveva iniziato la sua carriera di giocatore nelle giovanili del Poschiavo, prima di passare a soli 15 anni al St. Moritz e di seguito al Davos di Arno del Curto. La sua lunga carriera lo ha portato a giocare molto dapprima nella svizzera romanda ed infine nelle fila del Langnau, dove è diventato un pilastro dalla squadra bernese di serie A. Un anno fa il numero 4 Lardi ha deciso che poteva bastare, chiudendo definitivamente la sua carriera sportiva agonistica.

La presenza di Federico a Le Prese era stata ampiamente annunciata, si era però temuto che la partita, come altre in precedenza, potesse cadere per la questione covid. Ed invece il nostro campione giovedì è sceso normalmente in pista, schierandosi in difesa con i compagni di un tempo. Con la modestia che lo contraddistingue, ma anche con la determinazione di sempre, ha dato un solido contributo alla vittoria dei nostri contro il Celerina.

Una serata che resterà nella storia e nella memoria dei giovani discatori di casa che hanno potuto provare l’emozione di giocare a fianco di un grande difensore dell’hockey svizzero.