Adeguamento delle regole per le visite nelle strutture sanitarie

0
629

Con l’abrogazione da parte del Consiglio federale di quasi tutti i provvedimenti nazionali contro la pandemia, il CSVP ha adeguato le regole per le visite in base al nuovo decreto del Governo cantonale e alle raccomandazioni dell’Ufficio dell’igiene pubblica dei Grigioni.

In virtù di quanto stabilito il CSVP si è adeguato ai provvedimenti indicati dalle autorità sanitarie superiori. Il CSVP ha inoltre deciso di mantenere momentaneamente in vigore le regole interne per le visite.

A partire da subito valgono pertanto le seguenti indicazioni per le strutture del CSVP:

  • Le visite agli ospiti lungodegenti sono permesse dalle ore 14.00 alle 17.30 previo annuncio telefonando alle ricezioni, dal lunedì al venerdì tra le ore 9.00 e le 11.30.
  • Sono permesse visite non oltre le 2 persone e di 1 ora al massimo.
  • Nel limite del possibile le visite avvengono nello spazio attorno alla caffetteria.
  • Negli spazi interni vige l’obbligo d’indossare i dispositivi di protezione.
  • Per accedere alle strutture sanitarie l’obbligo di presentare il certificato Covid-19 è abolito.
  • Utenti Spitex a domicilio: mantengono l’uso della mascherina durante le attività della cura.
  • Per il resto valgono le indicazioni del personale addetto, alle quali chiediamo di attenersi scrupolosamente.

Centro vaccinale e centro test

Rammentiamo che malgrado gli allentamenti la vaccinazione resta la misura più efficace per la lotta al Covid-19. Il Centro vaccinale mantiene la sua attività seppur in forma ridotta.

L’obbligo del certificato in Svizzera è stato abolito. Nonostante ciò le persone sintomatiche devono continuare ad eseguire un test. Anche per i viaggi all’estero può essere necessario un certificato. Per questo motivo il centro test al CSVP rimane aperto.

I dettagli sono consultabili sul sito del CSVP.

Il CSVP prende atto degli adeguamenti proposti dalle autorità sanitarie in sintonia con la migliorata situazione epidemiologica, appellandosi comunque al senso di responsabilità di ognuno nel comportamento all’interno delle strutture sanitarie.