Raiffeisen riceve lo status «Prime» nel rating di sostenibilità ISS ESG

0
87
  • L’agenzia di rating di sostenibilità ISS ESG conferisce a Raiffeisen lo status «Prime» per la sua performance di sostenibilità.
  • In materia di sostenibilità, Raiffeisen appartiene così al miglior dieci per cento del suo gruppo di raffronto.

L’agenzia di rating di sostenibilità statunitense ISS ESG ha adeguato il rating ESG di Raiffeisen e conferito al Gruppo Raiffeisen lo status «Prime». Nel settore finanziario il Gruppo Raiffeisen rientra così nel miglior dieci per cento del suo gruppo di raffronto. Alla base della valutazione vi sono le informazioni pubblicate da Raiffeisen Svizzera sulla performance di sostenibilità del Gruppo Raiffeisen. Con lo status «Prime», ISS ESG qualifica le obbligazioni Raiffeisen negoziabili come investimenti sostenibili. Lo stesso vale per le quote sociali delle Banche Raiffeisen.

«Differenziarci come società sostenibile fa parte della Strategia Raiffeisen 2025. Il conseguimento dello status «Prime» conferma il nostro impegno per rafforzare la performance sostenibile e comunicarla in maniera trasparente», spiega Christian Hofer, Responsabile Corporate Responsibility & Sostenibilità presso Raiffeisen Svizzera.

ISS ESG è il settore Responsible Investment di Institutional Shareholder Services Inc., fornitore leader a livello mondiale di soluzioni di consulenza di voto e corporate governance per investitori, asset manager, hedge fund e fornitori di servizi patrimoniali. ISS ESG analizza più di 8’000 aziende di tutto il mondo, di cui 300 in Germania, Austria e Svizzera, sotto il punto di vista ecologico, sociale e di governance (ESG). L’agenzia premia le aziende le cui prestazioni ESG sono superiori al valore soglia Prime dello specifico settore.