Jillian Cantor, “La lettera perduta”

0
21

Due epoche, due storie, un filo sottile che le lega. Una donna, un padre malato, una collezione di francobolli, un incisore e una storia d’amore nell’Austria occupata dai nazisti. Una lettera che riannoda tutto.

Incipit: “Austria, 1939. Stringeva forte le lettere, attenta a non sciupare i francobolli.”