La VPC vince e consolida il terzo posto in classifica

0
564

La VPC1 non ha fallito il compito contro l’ultima in classifica anche se ha dovuto fronteggiare inizialmente due problemi, l’indisponibilità del campo ai Casai e la rete a freddo subita dopo pochi minuti. Un gol che non ha scoraggiato i gialloneri che già al termine del primo tempo avevano riportato il parziale sul 3-1 in loro favore. Nella ripresa il risultato non è più cambiato sebbene le occasioni per segnare la quarta rete non siano mancate. Il Lumnezia al 5° ha sbloccato il risultato su calcio di rigore concesso per un fallo in uscita di Viviani.

Una decina di minuti dopo il pari direttamente da calcio d’angolo firmato da Marcello Raselli con un tiro che ha sorpreso il portiere. Il 2-1 è maturato alla mezz’ora con Crameri che servito da Cathieni ha dribblato il portiere e insaccato a porta sguarnita. Poco dopo il gol che ha chiuso la contesa siglato da Cathieni con un sinistro sul secondo palo, assist questa volta fornito da Merlo. Nella ripresa occasioni per Merlo, Plozza, Cathieni, Plozza. Con questi 3 punti la VPC1 sale a quota 26, a 4 di distanza dalla coppia Eschenbach, Bad Ragaz che guida la classifica di Terza Lega. Le prime della classe hanno però giocato una gara in meno rispetto ai gialloneri.

VPC1: Viviani, Rossi, A. Fiorina, M. Fiorina, Cristiano, Cathieni, De Campo, Cortesi, Crameri, Merlo, Raselli. A disp.: Tuena, Catturani, Nogheredo, Plozza, Costa, Lardi, Braun. All.: Bongio. 
Classifica: Eschenbach, Bad Ragaz 30, Valposchiavo 26, CB Trun/Rabius 22, Thusis-Cazis 21, FC Glarus, Sargans 18, FC Landquart, Uznach 17, CB Surses 8, FC Weesen 7, CB Lumnezia 2. 

Collaboratore esterno