Comunicato del Consiglio comunale di Brusio

0
663

Seduta del 2 novembre 2022

  1. Apertura, saluto. Approvazione dell’ordine del giorno
    Dopo il saluto rivolto dal Presidente comunale a tutti i presenti e prima di approvare l’ordine del giorno viene aggiunta la trattanda 8 “strada di Cavaione: ripristino tratto I Betin – Bastian”.
  2. Protocollo della seduta CC del 10.10.2022
    L’approvazione del protocollo viene rinviata ad una prossima seduta.
  3. Valposchiavo turismo: rapporto di gestione 2021 e strategia a medio termine per la promozione turistica
    Il Presidente di VT, Andrea Zanolari unitamente al Direttore Kaspar Howald presentano e commentano il conto annuale 2021unitamenta al preventivo 2023. Da notare con soddisfazione che dal 2015 al 2021 si è passati da un indotto stimato annuo di CHF 11’634’000.00 ad un indotto CHF 16’762’650.00. Mentre i pernottamenti del 2021 hanno raggiunto 83’000 unità (record assoluto). Sempre in ambito pernottamenti anche per il 2022 si riscontra una buona tendenza al di sopra degli anni precedenti (escluso il 2021).
    Le strategie a medio termine per la promozione turistica vengono presentate dal Direttore Howald, il quale evidenzia e commenta quanto prevedono taluni articoli della relativa legge. Da parte del CC si ringraziano i rappresentanti di VT per il lavoro svolto e per i traguardi raggiunti. 
  4. Regione Bernina: Fondazione San Romerio
    Nell’ambito del progetto Interreg ConValoRe si mira a costituire una Fondazione di diritto svizzero per il restauro, la manutenzione programmata e la valorizzazione della Chiesa di San Romerio. Nel Consiglio di Fondazione sarà rappresentato il Comune di Brusio, la Regione Bernina, il Comune di Tirano e l’Associazione San Romerio. Dopo varie considerazioni ca. lo scopo della fondazione e la richiesta di delucidazioni inerente la bozza presentata, il CC approva in linea di massima la costituzione della Fondazione. Tuttavia la decisione definitiva verrà presa in una prossima seduta del CC
  5. Ufficio forestale e stradale: progetto marciapiede – sviluppo progetto
    In previsione di un rifacimento della strada cantonale all’interno degli abitati di Campascio e Brusio è stato elaborato un progetto di massima per la realizzazione dei necessari marciapiedi.  Sebbene dalla discussione siano emerse delle indicazioni tecniche e possibili problematiche che potrebbero sorgere in ambito privato, il CC ritiene che, prima di un’esposizione ufficiale da parte del Cantone, si proceda ad una esposizione pubblica dei piani a titolo informativo dando la possibilità agli interessati di ottenere le dovute informazioni.
  6. Ufficio forestale e stradale: richiesta d’acquisto terreno
    Preso atto del rapporto dell’Ufficio forestale e stradale il CC approva la vendita di un appezzamento di terreno nei pressi del monte Campasciöl (parcella n. 4128) di 100 m2 al prezzo di CHF 20.00 / m2 al Sig. Otmaro Lardi. 
  7. Estensione dello stradario comunale – approvazione
    L’Ufficio per l’agricoltura e la geoinformazione (UAG) ci ripropone lo stradario con alcune annotazioni per l’approvazione finale. Dopo alcune considerazioni il CC ritiene comunque necessario apportare delle modifiche/precisazioni per le strade comunali di montagna. 
  8. Strada di Cavaione: ripristino tratto I Betin – Bastian
    Per il ripristino del tratto di strada I Betin – Bastin l’Ufficio cantonale preposto richiede di far capo a un accompagnamento ambientale del cantiere (AAC). Tramite incarico diretto il CC delibera i lavori richiesti all’Ecostudio Vassella, Le Prese per l’importo di CHF 10’076.00 (esenta da IVA).
  9. Tasse IDA 2023 per industrie e artigiani
    Considerando l’autofinanziamento della relativa voce contabile e non essendo prevista alcuna variazione dei costi di gestione per il 2023, il CC, come proposto dalla Commissione ambiente, decide di lasciare invariate le tasse IDA per le industrie e gli artigiani.
  10. Richieste di contributo
    Riverbero c/o Paola Gianoli: per il previsto programma SMArt Residenza artistica in Valposchiavo con esposizione, conferenza e workshop per le scuole, il CC concede un contributo di CHF 1’000.00.
    Sostegno familiari curanti Al Punt: considerato che l’associazione Al Punt si inserisce nella rete di assistenza valposchiavina all’anziano e ai suoi familiari e che la stessa è attiva con successo già da anni, il CC decide di aderire alla richiesta e fissa un contributo annuale di CHF 7’000.00 per i prossimi 5 anni (2023-2027).
  11. Varia-info
    Centro sanitario Valposchiavo (CSVP): si comunica che la Signora Monika Marky ha rassegnato le dimissioni da membro del Comitato del Consiglio di fondazione (CCF) per la fine dell’anno. La nomina di un nuovo membro in seno al CCF è prevista in un prossimo CC.

Dopo alcune ulteriori informazioni, la seduta è tolta.


Brusio, 2 novembre 2022
AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Cittadini legittimati e interessati a ulteriori dettagli potranno rivolgersi alla Cancelleria comunale.