Il Cantone rafforza la propria posizione nell’azionariato di Repower

1
484

In futuro, quali azionisti principali della Repower AG il Cantone dei Grigioni e l’investitore finanziario Clean Energy Infrastructure Switzerland (CEIS) intendono intensificare la propria collaborazione e rafforzare ulteriormente il proprio ruolo nell’azionariato dell’impresa elettrica grigionese.

Il Cantone dei Grigioni e CEIS sono interessati a mantenere una partecipazione a lungo termine in Repower. Essi apprezzano le possibilità che si presentano per Repower quale impresa di approvvigionamento energetico autonoma, gestita secondo principi di economia aziendale e avente scopo di lucro con sede nel Cantone. Si sono reciprocamente illustrati i rispettivi interessi e in futuro intensificheranno ulteriormente gli stretti scambi in relazione alle questioni strategiche.

Nel quadro dei dibattiti nel Gran Consiglio grigionese relativi alla strategia cantonale concernente la forza idrica 2022-2050 del Cantone, il Gran Consiglio e il Governo hanno espresso il fatto che il rafforzamento della posizione del Cantone e dei comuni grigionesi nell’azionariato di Repower rappresenta un obiettivo strategico. Grazie al suo posizionamento in termini economico-energetici e alla sua importanza economica, politico-regionale e finanziaria, Repower è un’impresa grigionese la cui importanza è determinante. Un potenziale di sviluppo per l’impresa e nell’interesse del Cantone e dei comuni risulta inoltre nel quadro dell’attuazione della strategia concernente la forza idrica.

Il Governo prosegue senza modifiche nei suoi sforzi per assicurare a lungo termine la base del partenariato per la collaborazione tra gli azionisti principali Elektrizitätswerke des Kantons Zürich (EKZ), Cantone dei Grigioni e CEIS.

1 COMMENTO

  1. Membri del Governo che ancora oggi sono Consiglieri di Stato ( Cavigelli e Rahtgeb per non fare nomi) facevano parte dell’Esecutivo che ha venduto pochi anni fa un bel gruzzolo di azioni di Repower a prezzi bass….. e adesso si vantano di aver studiato la strategia per recuperarle ( a prezzi alti ). Complimenti!