C’era una volta il Bollettino di coordinamento

Una decina di giorni fa, ancora una volta, due eventi interessanti si sono incrociati nello stesso giorno e nella stessa fascia oraria: la Notte...

Chi ci insegnerà a invecchiare?

Una delle sfide più grandi del nostro tempo, non sarà solo il CO2, il terrorismo islamico, le catastrofi ambientali o il 5G,...

Il commerciante di frontiera: un “mestiere” estinto

Passando attraverso l’abitato di Campocologno, lungo la strada cantonale che porta alla dogana, non può non balzare all’occhio una certa desolazione nell’incontrare sontuosi immobili...

Posti di lavoro e spopolamento in Valposchiavo

La Valposchiavo è diventata una riserva per anziani e in valle trovano lavoro solo frontalieri. Questa è la cruda visione che mi ha presentato...

Soddisfiamo i lettori, ma non ci accontentiamo

Uno degli ultimi sondaggi che abbiamo proposto poteva essere, in sé, pericoloso. Chiedere ai nostri lettori un'opinione sui contenuti del giornale avrebbe potuto abbatterci...

La memoria rende liberi

Oggi, 27 gennaio, è la giornata internazionale della memoria in ricordo dell’olocausto. L’anno scorso, colpita dal raccontare di Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz, di getto...

Poschiavini, tutti protestanti

Il 31 ottobre del 1517 il monaco agostiniano Martin Lutero affiggeva le sue 95 tesi alla porta della chiesa di Wittenberg. Se li abbia...

Globalizzazione a misura d’uomo e territorio

I riconoscimenti più importanti e significativi degli ultimi dieci anni, che sono di rilevanza nazionale e internazionale per la valle di Poschiavo, sono stati...

8 marzo per te, Mileva

Per anni un poster col viso di Albert Einstein ci ha guardato da una parete del nostro studio. Ancora oggi quel viso dallo sguardo...

Pensiero azzurro

OggidueaprileèlagiornatamondialeperlaconsapevolezzasullautismoAzzurroèilsuocoloreeazzurroloèanchequestoeditorialeConsapevolezzanellasuaetimologiasignificasapereconNonsoloconosceredunquemasapereconsestessiinunaformadiconoscenzapiùprofondaeinterioreQuestagiornataèuninvitoafermarsisullautismosulsuosignificatoperfarseloscivolareunpodentroinprofondità. Problemi a leggermi? Suvvia, c’è tutto quello che serve per decodificare il mio scritto: conoscete l’alfabeto, le parole, la calligrafia, i significati, semplicemente ho...