Finalmente

0
3

Finalmente

La Giunta comunale di Poschiavo, nella sua seduta di lunedì 16 febbraio 2004, ha accolto il progetto per i nuovi impianti sportivi: si giocherà  al calcio a Poschiavo, mentre l’hockey rimarrà  a Le Prese.

In questi giorni, nelle ultime settimane, da mesi si discute tanto sulla questione dei nuovi impianti sportivi, un centro unico, due impianti separati. Pure sui costi degli spogliatoi e delle strutture secondarie si dibatte tra di noi negli spogliatoi o al ‘taul rodond’. Per non parlare dei problemi di allacciamento a tali strutture, questi discorsi coinvolgono addirittura intieri quartieri. Il tempo per le visioni di un centro sportivo unico è scaduto. La decisione è stata presa e come proposto dalla commissione è valsa la via pragmatica hockey a Le Prese e calcio a Poschiavo. Grazie a questa decisione, se il popolo lo vorrà, compieremo quello sforzo che tante altre regioni hanno compiuto diversi anni fa. Premesso, che nella mia posizione d’allenatore-giocatore di hockey lunedì sera ho urlato hurrà e in me è prevalso un senso di liberazione, so che non è finita ma almeno l’esecutivo comunale ha mantenuto ciò che da qualche tempo ci aveva promesso. Vi assicuro che per i consiglieri, che hanno sempre creduto a questo progetto, non sempre sono stati tempi facili. Da parte sua l’organo legislativo ha finalmente accettato di portare la questione davanti al popolo. Lunedì sera è pure trapelato che si voterà in giugno e allora sapremo cosa la popolazione di Poschiavo veramente vuole!
Sul forum senza dover aspettare giugno ognuno può esprimere la propria opinione, come pure chiedere delle informazioni o semplicemente esternare le ragioni per cui lui sostiene o non il progetto.

Redatto da Patrick Lardi – info@patrick-lardi.ch