… chissà  se l’inverno ha portato “consiglio”

0
0

… chissà  se l’inverno ha portato “consiglio”

le foglie sono cadute, la neve pure… e la decisione sui progetti presentati in autunno? Quella deve ancora cadere.

Eccoci di nuovo a primavera…
dopo il polverone sollevato in PRIMAVERA di un anno: fa vedi bando di concorso e raccolta firme, l’ESTATE mandò tutti in vacanza; l’unico sussulto furono le belle magliette “io voto Sì” durante la festa del locale club di hockey. Il progetto sembrava rimettersi in moto in AUTUNNO, ma in quei mesi s’arenò sui tavoli da disegno. L’inizio dell’INVERNO prometteva bene, svelandoci finalmente quello che tutti già  sapevano cioé che il Comune finanziariamente sta un po’ meglio, purtroppo di seguito tutti caddero in letargo… o almeno così sembra a chi non ha accessibilità  alle informazioni riservate dei vari gruppi di lavoro che ruotano attorno ai progetti per gli impianti sportivi.

Adesso pur senza eclatanti informazioni sembra che sia la volta buona. Purtroppo manca un po’ d’informazione e in tanti si chiedono cosa sta succedendo. In ogni modo sono convinto che entro l’estate sapremo cosa succederà a riguardo degl’impianti.

Questo non é ancora comunque la soluzione a tutti gli interrogativi sollevati da questi progetti: proprio oggi discutendo con un importante personaggio del ramo turistico mi sono chiesto se non varrebbe la pena realizzare subito tutto il progetto in riva al lago. Così facendo si darebbe nuovo vigore al turismo nella nostra Valle e tutti sanno che il rilancio della nostra Valle passa per forza anche dal turismo, perciò senza procrastinare dovremmo avere il coraggio rendere il lago più accessibile. Ricordandoci che il Lago é uno dei nostri pochi valori aggiunti che a tutt’oggi non sfruttiamo.

Piú che mai in questo momento sono richiesti i vostri contributi, le vostre sensazioni e impressioni. L’importante è dialogare e avere il coraggio di mettere in discussione le proprie idee e sicurezze. Tutti, anche quelli che hanno dei dubbi, possono approfittare del nostro forum per costruire un sano dibattito e cercare di capire quale sia la soluzione migliore per la nostra regione.

Moderazione della discussione:
Patrick Lardi, membro della Commissione per la promozione dello sport del Cantone dei Grigioni, ex-allenatore e giocatore “un po’ fuori forma” del HCP

Redatto da Patrick Lardi – info@patrick-lardi.ch