Per permettere un bel motociclismo

0
2

Per permettere un bel motociclismo

Anche lo scorso anno oltre l’80 percento di tutti gli incidenti in moto verificatisi nel Cantone dei Grigioni sono stati causati dai conducenti stessi. Per la Polizia cantonale ciò é ragione sufficiente per continuare anche quest’anno il proprio lavoro di prevenzione.

Tra maggio e ottobre, quali segni visibili della campagna, saranno di nuovo posati manifesti lungo le strade preferite dai motociclisti. Saranno di nuovo diffusi anche spot televisivi e cinematografici regionali.

Con azioni mirate in tutto il Cantone, i conducenti di motociclette vengono resi attenti ai pericoli in agguato, ma anche alle possibilità di prevenire incidenti.

La prima di queste azioni, che mira a cercare il colloquio con i motociclisti e in occasione della quale verranno consegnati opuscoli con consigli utili, si terrà sabato 23 maggio. La campagna di prevenzione ha lo scopo di ridurre ulteriormente il numero di incidenti e di permettere così di vivere i lati belli del motociclismo.


La guida difensiva è quindi di importanza vitale per i motociclisti, che devono anche tener conto dei possibili errori degli altri utenti della strada.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla Polizia cantonale dei Grigioni.

Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch