Daniele Benedetti: Raid in Engadina

0
18

Raid di Daniele Benedetti
Da Miralago a Maloja in bici, corsa e nuoto. [GALLERIA FOTOGRAFICA] 






Mercoledì 5 settembre, partendo da Miralago e arrivando a Maloja, Daniele Benedetti ha portato a termine dopo circa 11 ore il Raid sportivo engadinese in concomitanza con le celebrazioni dell’anno dell’acqua. Il Raid comprende 45 km in bicicletta, 10 km di corsa e 18 km di nuoto. Tutto era preparato meticolosamente in ogni dettaglio con le dovute autorizzazioni. L’attraversamento delle due vallate ha messo a dura prova l’uomo di ferro livignasco. Mentre durante la mattinata il tempo è stato clemente, nel pomeriggio temporali e vento da nord hanno reso il tutto ancora più duro anche per i molti fan, accompagnatori e famigliari che non hanno mai perso di vista Daniele Benedetti. Proprio loro lo hanno incitato fino a tarda sera, quando, al calar delle tenebre ha raggiunto trionfante la sponda sud del lago di Sils-Maloja.

Una piccola grande impresa che rimarrà negli annali dello sport valtellinese e che sicuramente Daniele e tutti noi non dimenticheremo facilmente.

 

[AFG_gallery id=’48’]

 

Stefano Pini