Marino Zanetti vola e fa il record dello Sprint

0
20

Le classifiche dello Sprint Val da Camp
Era il favorito del 17° Sprint Val da camp e Marino Zanetti non ha deluso le attese della vigilia. Venerdì 23 gennaio 2015 il poschiavino ha messo il turbo e con gli sci d’alpinismo ai piedi ha fatto segnare il record del tracciato.

Con 25′ 22” il forte atleta della Valposchiavo si è aggiudicato lo Sprint, organizzato dalla Sportiva Palü Poschiavo. Bissa così la vittoria di due anni fa lungo la salita tra Sfazù e Rifugio Saoseo disintegrando il record precedente, fatto segnare da Fabio Bazzana nell’edizione scorsa (tempo: 25′ 56″). A tenergli però testa c’è stato Mirco Pervangher di Airolo che ha concluso l’ascesa solo pochi secondi dietro il campioncino di casa. Al terzo posto si è classificato il grosino Michele Franzini. Da segnalare nella gara maschile la performance sportiva del poschiavino Matteo Jochum, classe 1996, che sfiora il podio per soli tre secondi e anche quella di Claudio Menghini di Li Curt (quinto tempo).

Fra le donne vince Raffaela Rossi di Tovo Sant’Agata abbattendo la soglia dei 30 minuti, che vuol dire record al femminile per lo Sprint Val da Camp. Dietro di lei sono arrivate Serena Piganzoli e Arianna Guerrini. Prima delle valposchiavine si è classificata Gabriela Menghini.


Le classifiche