Prime escursioni estive degli ospiti del Centro sanitario Valposchiavo

0
461

Come ogni anno, con l’arrivo della bella stagione, gli ospiti del CSVP avvertono il desiderio di fare delle passeggiate nei dintorni della nostra bellissima valle. Spesso incontrano conoscenti, parenti, vicini di casa e con piacere scambiano quattro chiacchiere dimenticando i loro acciacchi.

Gli ospiti della Casa Anziani escono il venerdì, mentre quelli dell’Ospedale il martedì. A dare il via alle “danze” è stata la Casa Anziani.

Venerdì 3 maggio: ci siamo recati a Pagnoncini, dove ad attenderci c’era il nuovo Parroco Don Michele, il quale, nella Chiesetta di San Giovanni Battista, ha celebrata una Santa Messa con rito abbreviato. In seguito ci siamo spostati da Maria per una prelibata merenda.

Venerdì 17 maggio: gli ospiti della Casa Anziani hanno trascorso una giornata intensa con i militi della Protezione Civile. Il mattino abbiamo giocato, ascoltato letture e cambiato il terriccio ai fiori. Nel pomeriggio ci siamo recati in visita al Museo Poschiavino, molto interessante e ben organizzata.

Martedì 28 maggio: eccoci all’uscita congiunta fra gli ospiti dell’Ospedale e di Casa Anziani. Come consuetudine la prima gita in comune è quella al Santuario della Madonna di Tirano. Un numeroso gruppo si è recato oltre confine. Già durante il viaggio era percepibile l’emozione che affiorava passando attraverso i paesi che hanno dato i natali a molti ospiti. In Basilica siamo stati accolti da un sacerdote che ci ha raccontato l’apparizione della Beata Vergine a Mario Omodei. Dopo la parte religiosa, nonostante la “fedele” pioggia, ci siamo concessi un ottimo gelato. Nutriti nello spirito e nel corpo siamo così rientrati in valle.

Martedì 4 giugno: gli ospiti dell’Ospedale, con la complicità del sole, hanno intrapreso una passeggiata attraverso le vie del Borgo. È stato interessante osservare lo stupore nei loro occhi: per molti è come se lo avessero visto per la prima volta. C’è chi si è improvvisato cicerone, chi commentava le verdure che spuntavano dagli orti e chi, semplicemente, si lasciava cullare dai colori della natura.

Venerdì 7 giugno: con un bel gruppetto di ospiti di Casa Anziani ci siamo recati a Curvera da Sura, invitati dalla Signora Franca Beti. Molti non c’erano mai stati e altri si ricordavano a malapena. Un paesello antico, mantenuto e curato amorevolmente. Franca aveva addobbato i tavoli con magnifici fiorellini di campo e preparato un ottimo spuntino. La nostra affezionata fisarmonicista Elisabeth ci ha deliziati con la sua musica e noi l’abbiamo accompagnata con i canti.

Martedì 11 giugno: un piccolo gruppo di ospiti dell’Ospedale si è recato a Brusio per
una visita alla Parrocchia di San Carlo Borromeo, accompagnati dal Parroco Don
Giuseppe Paganini. La visita si è conclusa con la recita di una preghiera, prima di
spostarsi all’Osteria del Centro, dove Santina aveva preparato ogni ben di Dio. Bello
è stato pure osservare l’emozione di un’ospite nativa di Brusio nel descrivere le varie
contrade.

Venerdì 14 giugno: con un piccolo gruppo di ospiti della Casa Anziani siamo andati a
trovare “i vicini di casa “, gli amici dell’Incontro. Ad attenderci un simpatico cartellone
di benvenuto. Abbiamo visitato l’officina a piano terra per poi salire al primo piano.
Giochi e canti hanno allietato questo pomeriggio in compagnia, terminato con
l’immancabile momento conviviale.

Martedì 18 giugno: nel pomeriggio alcuni ospiti dell’Ospedale hanno intrapreso una
visita guidata attraverso le vie del Borgo. Passando da Via dei Palazzi e Via del Pozzo,
procedendo poi accanto all’unica casa in stile Rococò per giungere all’Ossario di
Sant’Anna ed infine in Piazza, ci siamo lasciati incantare da Patrizia, la nostra guida
molto preparata, che ci ha pure introdotto nei racconti sulle atroci torture alle streghe.
Terminata la parte culturale ci siamo goduti l’ottimo spuntino che ci attendeva a “La
Terrasse Du Suisse”. Al rientro si sentiva ancora mormorare: “Certi robi li avevi mai
sentidi, sa ga sempri da imparà”

Martedì 25 giugno: per gli ospiti dell’Ospedale è programmata la visita alla Collegiata
di San Vittore Mauro. Muniti di cappellini e occhiali per far fronte al sole cocente, ci
siamo recati in centro. Ad attenderci Don Cleto che, in modo conciso ma molto
sapiente, ci ha introdotti nella storia della chiesa. La visita si è conclusa con un
momento conviviale presso l’Hosteria del Borgo, situata accanto alla chiesa.

Venerdì 28 giugno: alcuni ospiti della Casa Anziani sono andati a cercar refrigerio al
Lago di Poschiavo. Sulle panchine alcuni di loro si sono lasciati accarezzare da una
gradita brezza lacustre, mentre i più temerari hanno affrontato una breve passeggiata
lungo le sponde del lago.

Questo il diario delle nostre escursioni in questo primo scorcio di bella stagione.
Abbiamo già fatto tanto e molti altri bei momenti ci accompagneranno durante
l’estate. Non vorrei infine tralasciare di ringraziare i nostri instancabili volontari, senza il
sostegno dei quali tutto ciò non sarebbe possibile.


Centro sanitario Valposchiavo