Inizio del progetto per un modello di assistenza ospedaliera

0
306

I cantoni di Appenzello Esterno, Appenzello Interno, Glarona, Grigioni e San Gallo intendono migliorare la pianificazione ospedaliera nei settori della cura delle malattie acute, della riabilitazione e della psichiatria. Il progetto è stato affidato alla socialdesign di Berna.

Lo annunciano oggi questi cinque cantoni della Svizzera orientale dando ufficialmente avvio ai lavori dopo la prima comunicazione del
febbraio scorso. I cantoni partecipanti intendono realizzare una pianificazione comune nel settore dei ricoveri ospedalieri.

L’obiettivo è quello di armonizzare le liste ospedaliere dei singoli cantoni per sviluppare le opportune sinergie. Il tutto per ottimizzare i costi sanitari anche a favore di chi paga i premi. Nel contempo va garantito un servizio di base di alta qualità. L’organizzazione del progetto è presieduta dal Canton Appenzello Esterno, in collaborazione con i cinque direttori cantonali della sanità pubblica.

La società bernese socialdesign ag, che vanta una consolidata esperienza nei settori sociali, sanitari e ambientali, anche a livello intercantonale, si è aggiudicata l’appalto per la gestione esterna del progetto. I lavori dovrebbero concludersi alla metà del 2022.