Campeggio Cantonale Esploratori 2023 a St. Antönien

0
284

Siamo arrivati a St. Antönien il 27 maggio, viaggiando in treno e in bus. Arrivati abbiamo mangiato il pranzo e montato le tende con tanta fatica. Poi gli organizzatori del campo hanno ufficialmente presentato il tema che ci accompagnerà in questi 3 giorni di campeggio: la scomparsa del macinino del caffè della nonna!

Per la gara delle pattuglie di domenica, i nove ragazzi partecipanti hanno formato una squadra chiamata “Le cravatte caffeinate”. Nel mentre le nostre guide si sono occupate di una delle postazioni della gara con tema cucina. Nella nostra postazione le sfide erano due: preparare uno spiedino di frutta e costruire un cappello da cuoco con pezzi di giornale. 

150 esploratori si sono cimentati in questa gara: tra le prove organizzate dalle altre sezioni del Cantone ci sono state la costruzione di una trappola per ladri, fare il gesso dell’impronta di un animale, una corsa d’orientamento e tecniche di samaritani.

La sezione ha poi terminato la giornata cenando con patate e servole attorno al fuoco. Verso le sette di sera tutte le sezioni si sono di nuovo riunite attorno al palco: una gara ad eliminazione fra le sezioni accompagnata da teatrini dove i personaggi raccoglievano soldi per pagare il riscatto al ladro del macinino. Durante la serata veniva pure letta la classifica delle gare di pattuglia. Infine il ladro è stato catturato e messo in una prigione di legno e per le cravatte caffeinate invece un meritato ottavo posto su ventuno pattuglie.

La fredda serata si è conclusa con un concerto e con la tanto attesa accensione del falò di campo!
La mattina seguente dopo aver smontato il nostro campo, il saluto finale. 

Al prossimo anno, sempre pronti!