Claudio Lanfranchi lascia la presidenza del Veloclub

0
1135

Durante l’ultima assemblea del Veloclub, sabato 23 marzo, si è avuta una svolta storica. Il presidente, Claudio Lanfranchi, ha lasciato dopo 23 anni la presidenza dell’associazione, insieme ad alcuni altri componenti di lunga data come Lorenzo Crameri e Marco Lardelli . Il loro posto è stato preso da Andreas Murbach, alla presidenza, Diego Battilana, che sarà vicepresidente e Letizia Sala, assessore.

Una passaggio generazionale della quale gli uscenti (che resteranno coinvolti nell’attività nonché nell’organizzazione del campo di allenamento primaverile societario.) si mostrano entusiasti, perché garantisce rinnovamento da un lato e continuità di attività dall’altro.

Nell’intervista di Bruno Raselli, Lanfranchi ripercorre il cambiamento “di pelle” del Veloclub in questo ventennio , che da società concentrata sulle competizioni è passata a un gruppo più ampio di appassionati che si ritrovano anche per delle gite ciclistiche.

E, sul mancato passaggio del Giro d’Italia in Valposchiavo, esprime un sentimento da appassionato delle due ruote…

Maurizio Zucchi
Membro della redazione