La VPC1 perde contro il Winkeln: ultima chiamata

0
334
Immagine di repertorio

Continua tra alti e bassi il cammino delle due squadre della VPC quando la stagione è ormai al crepuscolo. A 90 minuti dal termine del campionato di Seconda Lega la VPC1 è scivolata al terzultimo posto e rischia la retrocessione. Può ancora salvarsi a patto di vincere domenica alle 16 lo scontro diretto in programma ai Cortini contro il  Brühl. Solo così eviterebbe la retrocessione, qualsiasi altro risultato permetterebbe proprio al Brühl di salvarsi. È comunque positivo essere padroni del proprio destino e i gialloneri proveranno a garantirsi un’altra stagione in Seconda Lega con l’aiuto dei tifosi che dovranno far sentire il loro calore.

Nel penultimo turno la squadra di Luigi Zugnoni è stata impegnata sul difficile campo del Winkeln. Contro la terza in classifica non ha sfigurato ma ancora una volta ha lasciato il campo senza raccogliere punti. Una partita iniziata male con il gol del Winkeln al 12′ minuto e raddrizzata ad inizio ripresa (15′) da Sanna. Ottenuto il pareggio i gialloneri hanno protestato per la mancata concessione di un rigore ai danni di Nakarin Cortesi e al 40′ hanno subito il gol che li ha condannati alla resa.

VPC1: Salomoni, Rossi, A. Fiorina, G. Cortesi, Sanna, Oberti, De Campo, M. Cortesi, Braun, Merlo, A. Zugnoni. A disp.: Plozza, O. Cortesi, N. Cortesi, Pola, Pedroli, Fioletti. All.: L. Zugnoni – Nogheredo.

Classifica: FC Altstätten 59, FC Rorschach-Goldach 50, FC Winkeln 44, FC Abtwil-Engelburg, FC Ems 37, FC Vaduz 36, FC Montlingen 35, FC Buchs 34, FC Au-Berneck 32, FC Mels 31, SC Brühl 29, VPC1 27, FC Herisau 25, FC Wittenbach 20.

VPC2 vince contro il Taminatal

Nel Torneo di Promozione di Quinta Lega tre squadre comandano la classifica a 90 minuti dal termine. Tra queste anche la VPC2 che nella penultima giornata ha battuto con un netto 4-2 il Taminatal. Tre punti in cassaforte già al termine del primo tempo con un 3-0 parziale che non lasciava dubbi sul verdetto finale. Grande protagonista Davide Macsenti con una tripletta, il quarto gol porta invece la firma di Saran Rampa. Sabato è in programma il big match con il Bregaglia, un’altra delle componenti del terzetto di testa. Una sfida decisiva per la promozione.

VPC2: Cirolo, Menghini, Pellicioli, Rossi, N. Crameri, M. Crameri, Fanconi, Triacca, Rampa, Costa, Macsenti. A disp.: D. Crameri, Pianta, Marchesi, Lucini, S. Merlo, Vecellio. All.: Kalt.

Classifica: Chur, AC Bregaglia, VPC2 19, FC Taminatal, FC Walenstadt 11, CB Union Trin, FC Lusitanos De Samedan 10, FC Sevelen 8, US Rueun 5, CB Lumnezia 0.

Mirco Roncasci
Collaboratore esterno