La piccola libreria sulla Senna – Rebecca Raisin

0
173

Se non vivessi in Svizzera… vorrei vivere a Parigi.
Tra libri, fiori e profumi!!! Porterei però la mia famiglia, le mie amiche più care, mia sorella e la mia mamma (con le rispettive famiglie).
L’amore vince sempre e questo romanzo, molto semplice, ma d’effetto, ne è la prova!
Ognuno ha la sua storia: viviamola fino in fondo.
Ora passiamo al romanzo, come ho già detto, molto semplice, scorrevole, amorevole e un poco enigmatico… Letto in due giorni perché quando si parla d’amore…

Sarah vive in una cittadina del Connecticut, dove gestisce una deliziosa e accogliente piccola libreria, con tanti libri e purtroppo sempre meno clienti. Gestisce anche la faticosa relazione a distanza con un fidanzato reporter che non c’è quasi mai. Sophie, invece, vive a Parigi; ha un’incantevole libreria chiamata C’era una volta, ed è appena tornata single. Un giorno, Sarah e Sophie si incontrano virtualmente su un blog di libraie. Ben presto nasce un’amicizia, e con l’amicizia un’idea: scambiarsi le case, e le librerie, per sei mesi. Un’opportunità irresistibile per Sarah, una nuova magica città, che la accoglie con i suoi colorati quartieri, le stradine e i ristoranti, e un lavoro che conosce bene – per cui anzi ritroverà la passione, affezionandosi agli strambi e teneri clienti di Sophie…


di Dafne / pagina fb