Alterità – Culture “italiane” indigene al di fuori dei confini dell’Italia

0
147

La Pro Grigioni Italiano, in un progetto sovraregionale che tocca anche Bellinzona, propone il 15 settembre 2017, alle ore 20.30, in Casa Besta a Brusio, un incontro tra due importanti ricercatori, Dr. Gabriele Paleari e Dr. Sacha Zala, che hanno studiato e conoscono il Grigionitaliano in modo diverso e complementare.

Grazie ad una ricerca di dottorato nella quale ha identificato ed esaminato la realtà delle culture ‘italiane’ di Slovenia, Croazia, Montenegro e Grigioni italiano, Gabriele Paleari ha evidenziato le peculiarità specifiche di ogni regione, analizzando fotografie, prosa letteraria e casi studio.

L’idea di Alterità, cioè di ‘diversità culturale italiana’, si smarca dai concetti di ‘nazione’ e ‘italianità’ associati alla sola Italia intesa come stato nazionale. Nello studio sono emerse le specificità culturali e storiche delle quattro regioni, che si contraddistinguono per temi come i legami storici e contemporanei, la marginalità, i simboli e la memoria dei luoghi.

Paleari sarà affiancato dal Dr. Sacha Zala, illustre conoscitore della realtà grigionitaliana, il quale potrà completare la riflessione sulla vivacità delle comunità italofone in Svizzera.
Uno sguardo sul mondo esterno, finalizzato a cogliere le sfumature interne, superando i limiti posti sia dalle ricerche monodisciplinari sia dalle restrizioni ideologiche.

Appuntamento
15 settembre 2017, ore 20.30
Brusio, Casa Besta, Sala polifunzionale
Ingresso libero

Interverranno :
Gabriele Paleari, Lecturer in italiano presso la Nottingham Trent University e ricercatore in scienze culturali europee
Sacha Zala, storico, Direttore dei Documenti Diplomatici Svizzeri e Presidente della Società Svizzera di Storia

L’evento in Valposchiavo gode del sostegno del Comune di Brusio e di Repower.

Per scaricare la locandina clicca qui.


Pro Grigioni Italiano