Atelier dell’Espressione Libera per bambini, ragazzi, adulti, anziani

0
683

A Poschiavo apre la prima Accademia della libera espressione secondo l’opera e il pensiero di Arno Stern (Parigi). L’Accademia sarà gestita da Lucka Bertschinger e aprirà le porte il 28 marzo 2018 alle 20.00 presso Lo Spazio, Via dal Poz 69 (accanto alla piscina comunale).

Ti voglio presentare un luogo dove ‘ci si rende liberi’, il luogo del ‘rinchiudersi liberatorio’, dove tutti, bambini piccoli e grandi, riescono a far sbocciare l’espressione..” Con queste parole Arno Stern, pedagogo ed educatore, descrive il suo progetto di “educazione creativa” dedicato a tutti coloro che hanno voglia di esplorare le proprie attitudini innate e di esprimersi dipingendo.

All’interno di una stanza di 15 mq con le pareti rivestite di compensato ed al centro una tavolozza di 18 colori a base naturale, Arno Stern dona ai suoi piccoli e grandi partecipanti tre pennelli preziosi per ogni colore e li invita a dipingere sulle pareti in assoluta libertà, senza condizioni, senza obbiettivi, senza critiche o apprezzamenti. L’idea non è quella di produrre delle opere d’arte ma di liberare una capacità ancestrale esistente in ogni individuo indipendentemente dal contesto sociale o culturale in cui vive, di dare spazio alla sua personalità in un luogo protetto da condizionamenti, influenze, pregiudizi o competizioni. Attraverso questa pratica del giocare dipingendo l’individuo dà libera espressione alle sue necessità inappagate e col tempo impara a prenderne consapevolezza, acquisisce sicurezza ed equilibrio. Il progetto è rivolto a bambini dai 3 ai 99 anni che desiderano dedicarsi al gioco semplice e benefico della pittura per fare emergere quella che Stern definisce “l’incomunicabile espressione”.

 

I laboratori di Arno Stern sono ormai conosciuti in tutto il mondo, apprezzati da pedagoghi e semiologi e diffusi dai suoi allievi che lui stesso forma durante corsi intensivi a Parigi.

A Poschiavo questa pratica pedagogica verrà presto avviata da Lucka Bertschinger, diplomata presso il Centro di Arno Stern a Parigi oltre che educatrice, pedagoga e mamma. Il progetto, sostenuto dal Comune di Poschiavo, è reso possibile anche grazie all’aiuto di diversi valligiani che hanno creduto nel lavoro di Lucka e hanno collaborato alla realizzazione dell’atelier: Cornelia Müller ha messo a disposizione Lo Spazio di via dal Poz a Poschiavo per ospitare l’iniziativa, L’Incontro ha realizzato la tavolozza di colori, la falegnameria Vecellio Legno ha fornito il materiale necessario per il rivestimento della sala e Samuele Godenzi ha offerto la sua manodopera per l’allestimento del centro. Dunque l’iniziativa ha già ricevuto sostegno e apprezzamento in Valle e si presta ad accogliere tanti altri consensi.

La serata informativa si svolgerà il 28 marzo 2018 alle 20.00 presso Lo Spazio, Via dal Poz 69, 7742 Poschiavo. Seguirà un piccolo rinfresco con intervento musicale. I laboratori partiranno ad aprile in date e orari ancora da definire.


Per informazioni e adesioni per favore rivolgersi a
Lucka Bertschinger, accademia-di-oggi@gmx.ch, +41 76 640 29 67.