Bernard Maissen, nuovo vicedirettore dell’UFCOM

0
120
Bernard Maissen, nuovo vicedirettore dell'UFCOM Keystone/ALESSANDRO DELLA VALLE ADV (sda-ats)

Bernard Maissen, ex caporedattore dell’Agenzia telegrafica svizzera (ATS), è stato nominato vicedirettore dell’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM). Il 57enne grigionese inizierà la sua attività il primo maggio in qualità di capo della divisione Media.

Maissen, che ha iniziato la sua carriera di giornalista nel 1987 presso la “Bündner Zeitung”, è entrato alle dipendenze dell’ATS nel 1992, dapprima nel ruolo di corrispondente per i Grigioni e il Liechtenstein, per poi passare a quello di direttore della redazione svizzera e della redazione germanofona. Tra il 2003 e il 2005, ha lavorato alla SSR come caporedattore di Radio Rumantsch. In seguito è tornato all’ATS in qualità di caporedattore della redazione trilingue e di membro del comitato direttivo.

Tra il 2006 e il 2015 è stato membro della commissione di programma della scuola svizzera di giornalismo (MAZ) a Lucerna e da inizio 2013 è membro della Commissione federale dei media (COFEM). Nel nuovo incarico Maissen succede a Roberta Cattaneo, che a gennaio ha assunto la funzione di coordinatrice FFS per la regione sud.


ATS