Lavori d’approfondimento 2021 classe muratori (2ª parte)

0
779

Seconda parte della presentazione dei lavori di approfondimento degli studenti della Scuola professionale di Poschiavo, classe muratori.

a

Architettura sostenibile
Ho deciso di affrontare il tema dell’architettura sostenibile data la imponente spinta verde di questi ultimi anni: un tema soprattutto sentito fortemente da noi giovani. L’ispirazione mi è venuta dai discorsi di Greta Thunberg e da un lavoro eseguito da me in prima persona in una villetta unifamiliare a Sils in Engadina.
In questo lavoro di approfondimento parlo dell’architettura sostenibile affrontando i vari temi che ne conseguono: i tipi di materiali utilizzati in questo tipo di abitazioni e le case prefabbricate. Ambiente e prefabbricazione sono argomenti molto attuali che spero possano sensibilizzare una volta in più tutte le nazioni del mondo a una svolta green.
Francesco Costa, 22 anni, Samolaco. Apprendista presso Tannobau Sils.

Francesco Costa

Il mondo delle biciclette
Io parlo della bicicletta perché è uno dei miei sport preferiti. Da piccolo andavo tutti i giorni dopo mangiato con mio papà a fare un giro in bici. A 15 anni ho provato per la prima volta a fare downhill e mi sono innamorato tantissimo di questo sport. Quando non sto bene o mi devo sfogare, prendo la mia bici e vado a fare un giro, preferibilmente in compagnia.
Nel mio lavoro affronto i seguenti temi: storia ed evoluzione della bicicletta, componenti e loro funzionamento, tipi di sport con la bicicletta, piste di downhill a Coira, le mie tre bici e gli sport che pratico con esse.
João Luìs Vasconcelos Soares, 18 anni, Maloja. Apprendista presso Hartmann St. Moritz.

La pietra ollare
Ho deciso di concentrarmi sulla pietra ollare, una roccia metamorfica di colore verde, tipica della zona da cui provengo, ovvero la Valmalenco. L’ispirazione l’ho avuta dato che essa rappresenta il punto forte della mia zona, è il simbolo di una valle circondata da questa tipologia di roccia, oltre che una preziosa fonte di lavoro per gran parte dei malenchi, che ne traggono guadagno sia dal minerale in sé che dai suoi prodotti.
In questo lavoro di approfondimento tratto l’origine della parola “pietra ollare”, la sua storia, le sue caratteristiche, i metodi di estrazione dalle cave, i modi per lavorarla e tutti i suoi vari utilizzi, oltre a ciò che essa rappresenta per gli abitanti della Valmalenco.
Roberto Stefanini, 23 anni, Chiesa in Valmalenco. Apprendista presso Hartmann St. Moritz.

Roberto Stefanini (sin.) e João Luìs Vasconcelos Soares