Elsa Morante, “La storia”

0
58

Uno dei grandi romanzi del Novecento. Iduzza Ramundo, piccola, ma fortissima, viaggia nei drammi della guerra e del dopoguerra con due figli, uno nato da uno stupro. Ha la forza di resistere a una tragedia dopo l’altra. Come i piccoli grandi eroi del popolo. Oggi diciamo che è resiliente.

Incipit: “Un giorno di gennaio dell’anno 1941 un soldato tedesco di passaggio, godendo di un pomeriggio di libertà, si trovava, solo, a girovagare nel quartiere di San Lorenzo a Roma.”