Isabel Allende, “La casa degli spiriti”

0
79

La piccola Clara dell’incipit diventa muta, poi sposa il dispotico Esteban Trueba e attorno a lei gira un mondo di personaggi femminili splendidi. La figlia Blanca, la nipote Alba, la sorella Rosa. Una saga di famiglia tra realtà e magia che racconta in controluce la dittatura cilena e l’abisso di una società. Fulminante esordio letterario.

Incipit: “Barrabàs arrivò in famiglia per via mare, annotò la piccola Clara con la sua delicata calligrafia”.