Tre valposchiavini al Festival Olimpico della Gioventù Europea

0
988
La rappresentativa svizzera ad EYOF 2022 - Immagine dalla pagina FB Swiss Olympic Team

A Vuokatti (Finlandia) si sta svolgendo, dal 20 al 25 marzo, il Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF 2022). Tanti ragazzi, dai 14 ai 18 anni e di 47 nazionalità diverse, si affrontano in gara in 9 diverse discipline sportive.
Presenti ben tre giovani valposchiavini a difendere i colori della Svizzera, sono: Xenia Balzarolo (discatrice), Nadia Steiger e Fabrizio Albasini (fondisti).

Lo scorso lunedì Nadia Steiger, classe 2004, originaria di Campascio e residente a Horw (Canton Lucerna), ha concluso al 34° posto la gara di “stile libero 7,5 km donne”. Il giorno successivo, martedì 22 marzo, ha centrato un altro buonissimo piazzamento, arrivando 33esima nella “classica 5 km femminile”.

Sempre lunedì, Fabrizio Albasini, classe 2006, madre poschiavina e padre brusiese, residente a St. Moritz, ha centrato un ottimo 4° posto nella “stile libero 10 km uomini” e si è ripetuto il giorno successivo con un buon ottavo posto nella “classica 7,5 km maschile”.

Infine, Xenia Balzarolo, classe 2006, figlia di Gianluca e Cornelia, un po’ più conosciuta dei colleghi perché residente in Valle, sta tenendo alti i colori della Nazionale svizzera di hockey. Le prime due uscite hanno portato una vittoria (Svizzera – Ungheria 5:0) e una sconfitta (Repubblica Ceca – Svizzera 4:1). L’ultimo match di Xenia si è disputato ieri sera alle 18.30 contro la forte Finlandia: le rossocrociate si sono arrese con il risultato di 5 a 1.

Membro della redazione