Strada del Bernina, riapertura rimandata

1
9230

3 NOVEMBRE, ORE 14.39 – L’Ufficio tecnico dei Grigioni ha prorogato la chiusura della strada del Bernina. L’informazione, attesa per le ore 15.00, è stata anticipata. Un aggiornamento è atteso per lunedì 6 novembre alle ore 15.00.

Il comunicato del Cantone

A seguito del persistente rischio per la sicurezza, la strada del Bernina rimane chiusa al traffico. Per il momento non è possibile aprire la strada in finestre temporali prestabilite. La prossima comunicazione è prevista per il pomeriggio di lunedì 6 novembre 2023.

Le forti precipitazioni continuano a causare ritardi nei lavori di sgombero e di messa in sicurezza. L’Ufficio tecnico dei Grigioni lavora a ritmi serrati per riaprire il prima possibile al traffico la strada del Bernina.

Situazione ancora troppo critica per permettere la circolazione in finestre temporali prestabilite
L’UT si impegna a fare in modo di permettere il prima possibile la circolazione in finestre temporali prestabilite. Tuttavia a seguito del persistente rischio per la sicurezza, la situazione attuale non permette di aprire la strada nemmeno in singole finestre temporali.

Dalla frana avvenuta il 26 ottobre è stato possibile attuare diverse misure per aumentare il livello di sicurezza. Tuttavia negli ultimi giorni è emerso che il terreno è molto instabile: nella zona del distacco compaiono continuamente nuove erosioni. Questi punti devono essere messi in sicurezza. L’erosione è causata soprattutto dalle forti piogge e dalle nevicate nonché dal terreno saturo d’acqua. Di conseguenza si verificano di continuo nuovi distacchi (vedi video) che raggiungono la strada. Al momento attuale la strada è ricoperta da uno strato di massi franati e di materiale detritico spesso più metri.

Percorso alternativo e stato della strada
Un possibile collegamento alternativo tra l’Engadina e la Valposchiavo è il passo del Maloja. Fino a quando la neve non richiederà la chiusura della Forcola di Livigno è possibile anche raggiungere la Valposchiavo attraverso Bormio e Livigno. L’UT raccomanda caldamente di verificare lo stato delle strade attuali sul sito www.strassen.gr.ch prima di mettersi in viaggio.

La prossima comunicazione è prevista per il pomeriggio di lunedì 6 novembre 2023 alle ore 15:00.


31 OTTOBRE, ore 18.00 – Per motivi di sicurezza, l’Ufficio tecnico dei Grigioni ha prorogato la chiusura della strada del Bernina in seguito alla caduta di massi del 26 ottobre 2023 presumibilmente fino alla sera di venerdì 3 novembre 2023. La chiusura è stata prolungata per via delle forti precipitazioni previste.

Dopo la valutazione degli esperti di domenica 29 ottobre, l’apertura della strada era stata fissata a domani, mercoledì. Per garantire la sicurezza dei collaboratori in servizio, in presenza di forti precipitazioni i lavori di messa in sicurezza e di sgombero vengono tuttavia continuamente interrotti. Da ciò risultano notevoli ritardi. Al momento attuale, l’Ufficio tecnico dei Grigioni prevede di poter nuovamente aprire la strada al traffico non prima di venerdì sera per finestre temporali prestabilite con monitoraggio della situazione sul posto.

La prossima valutazione della situazione è prevista per il pomeriggio di venerdì 3 novembre 2023 alle ore 15:00.

1 COMMENTO

  1. Significa che lunedì ancora chiuso….
    La situazione deve essere molto grave presso la frana se nel fine settimana senza pioggia non si puó sgomberare la strada. C’é il rischio di una chiusura ancora piú prolungata?