Il Passo dell’Umbrail apre per il Giro d’Italia

0
280

Il Passo dell’Umbrail (GR) sarà aperto per alcune ore il prossimo 21 maggio per lasciar passare, eccezionalmente, la carovana ciclistica del Giro d’Italia. In precedenza il Cantone dei Grigioni aveva invece negato al Giro, per ragioni di sicurezza, il valico della Forcola di Livigno, da dove si sarebbe passati dieci giorni prima dell’apertura ufficiale al traffico.

Martedì prossimo la tappa del Giro d’Italia passerà per la Val Müstair. Provenienti da Bormio, in Italia, i ciclisti affronteranno soltanto una parte del Passo dello Stelvio per poi imboccare la strada dell’Umbrail e scendere a Santa Maria (GR). La carovana rientrerà in Italia attraverso la Val Venosta, raggiungerà Bolzano e taglierà il traguardo a Santa Cristina di Val Gardena, dopo aver percorso ben 206 chilometri.

In una nota di oggi il Cantone dei Grigioni comunica che il Passo dell’Umbrail, ancora soggetto a chiusura invernale, sarà aperto esclusivamente per il Giro d’Italia tra le 12.30 e le 14.00 circa.

Nella giornata di ieri gli organizzatori della nota corsa ciclistica italiana avevano deciso di modificare il percorso della tappa e quindi rinunciare a percorrere l’intero Passo dello Stelvio, a causa del rischio di slavine.